Caricamento

Oli da Olive

Analisi chimiche su olio di oliva e di sansa di oliva

Analisi chimiche su oli extravergini di oliva, su oli di oliva vergini, su oli di oliva raffinati e su oli di sansa di oliva

L’analisi chimica dell'olio di oliva e di sansa di oliva rappresenta il core business del laboratorio di analisi chimiche Chemiservice. È il settore nel quale è stata maturata la più significativa competenza ed esperienza per numero di anni di attività e per il particolare interesse riservato alla materia.

Il laboratorio di analisi chimiche Chemiservice applica metodi ufficiali riconosciuti e in mancanza di indicazioni ufficiali applica metodi messi a punto e validati internamente. I servizi offerti da Chemiservice su questa tipologia di matrici possono avere una molteplicità di obiettivi.

Obiettivi delle ricerche del laboratorio Chemiservice

  • Valutare la categoria merceologica di un olio sulla base della normativa vigente;

  • Valutare la conformità rispetto alle normative europee in materia di commercializzazione di oli di oliva e di sansa di oliva (Reg. CEE 2568/91 e s.m.);

  • Valutare la conformità dei prodotti rispetto alle norme commerciali e internazionali (COI e CODEX ALIMENTARIUS);

  • Valutare la conformità dei prodotti rispetto ai capitolati di compravendita, alle specifiche tecniche della GDO, ai requisiti richiesti da paesi Extra Comunitari;

  • Valutare la conformità dei prodotti rispetto ai disciplinari di produzione DOP/IGP come da normativa vigente

  • Valutazione dei profili nutrizionali ed elaborazione di Tabelle nutrizionali Reg. UE 1169/2011

  • Valutazione del profilo salutistico anche al fine della specifica di Claims Nutrizionali in etichetta (Polifenoli come Idrossitirosolo e Tirosolo, Vitamina E, Tocoferoli, Acidi Grassi Saturi, Omega 3, Omega 6) ex Reg. CE 1924/2006 e Reg. UE 432/2012

  • Verificare la conformità dei prodotti rispetto alla normativa vigente in materia di sicurezza alimentare rispetto ai contaminanti (Reg. CE 1881/2006 e s.m., Reg. CE 149/2008 e s.m., CODEX).

Principali determinazioni analitiche effettuate da Chemiservice

  • Acidi grassi liberi
  • Numero di perossidi
  • Analisi spettrofotometrica nell’UV (K232, K270, delta K)
  • Alchil esteri (Esteri etilici e metilici)
  • Biofenoli qualità nutrizionale (polifenoli totali)
  • Valutazione organolettica degli oli di oliva vergini (PANEL TEST)
  • Esteri metilici degli acidi grassi e isomeri trans degli acidi grassi
  • Triacilgliceroli con ECN42
  • Steroli
  • Eritrodiolo e uvaolo
  • Alchil esteri (Esteri etilici e metilici)
  • Cere
  • Stigmastadieni negli oli vegetali
  • Alcoli alifatici
  • 2-gliceril monopalmitato
  • Metodo globale per la determinazione di oli estranei
  • Acid value
  • Densità relativa
  • Indice di rifrazione
  • Numero di saponificazione
  • Saponi
  • Numero di iodio
  • Insaponificabile
  • Numero di para-anisidina
  • Indice di Totox
  • Saggio di Kreiss.
  • Ricerca di residui di fitofarmaci (multiresiduale e singoli principi attivi)
  • Glifosate
  • Fitofarmaci Quaternari (Diquat, Paraquat, Clormequat, Mepiquat)
  • Clorofilla rameica
  • Metalli Pesanti
  • Residui di Solventi
  • Idrocarburi Policiclici Aromatici
  • Residui di plastificanti (ftalati)
  • Micotossine (Aflatossine, Zearalenone, Ocratossina, Deossinvalenolo, Fumonisine, Tricoteceni)
  • 2 MCPD
  • 3 MCPD
  • Glicidolo
  • Oli minerali
  • MOSH e MOAH.
  • Umidità e sostanze volatili
  • Impurezze
  • Solventi alogenati
  • Solventi totali come n-esano
  • Determinazione digliceridi
  • Pirofeofitine
  • Cold index 
  • Tocoferoli e contenuto di Vitamina E, Vitamina A (betacarotene), Vitamina B6, antiossidanti (BHA, BHT, PG, TBHQ) 
  • Rancimat (Indice di stabilità all’ossidazione)
  • Composti polari negli oli di frittura 
  • Composti minori 
  • Colore Lovibond
  • Cold Test
  • Fosforo totale
  • Gossipolo
  • Punto di congelamento, punto di fumo, punto di infiammabilità, punto di intorbidamento
  • Allergeni 
  • OGM

Le analisi sull’olio extravergine di oliva più frequentemente richieste dagli operatori della produzione (frantoi)

  • Umidità
  • Impurezze
  • Resa in olio su olive da olio
  • Profili di qualità degli oli novelli
  • Classificazione merceologica degli oli di oliva prodotti o stoccati
  • Analisi qualitativa dei blend
  • Analisi dei contaminanti di processo (oli minerali, ftalati, pesticidi, metalli pesanti
  • Analisi delle acque di vegetazione
  • Analisi delle sanse
  • Analisi degli scarti di lavorazione
  • Valutazione organolettica
  • Profili salutistici degli oli (contenuto in polifenoli, vitamina E, profilo degli acidi grassi)
  • Profili nutrizionali

Le analisi sull’olio extravergine di oliva più frequentemente richieste dai confezionatori 

  • Valutazione di conformità rispetto alla categoria merceologica dichiarata 
  • Valutazione di conformità rispetto ai capitolati tecnici e commerciali 
  • Idoneità all’esportazione in USA, Canada, Cina, Giappone, America, Australia, Brasile
  • Conformità rispetto ai piani di autocontrollo 
  • Conformità rispetto ai sistemi di gestione della qualità interni ed esterni 
  • Analisi finalizzate alla ricerca di contaminanti quali pesticidi, oli minerali, metalli pesanti, IPA, MCPD, Glicidolo 
  • Analisi per la determinazione dei profili salutistici (vitamine, polifenoli, profilo degli acidi grassi)
  • Analisi per la determinazione dei profili nutrizionali (elaborazione della tabella nutrizionale)
  • Analisi di genuinità
  • Analisi di autenticità 
  • Prove di Shelf Life
Scopri di più su

Laboratorio di analisi chimiche su oli da oliva e di sansa di oliva

Richiedi più informazioni sulle analisi chimiche su oli da oliva e di sansa di oliva

I nostri riconoscimenti

ILAC
COI
AOCS
QS
FOSFA